Teatro delle Temperie
Via G. Garibaldi, 56 - 40056 Valsamoggia loc. Calcara di Crespellano (Bo) | info@teatrodelletemperie.com
infanzia

una vita di emozioni
laboratorio che propone ai bambini di indagare alcune delle emozioni che più frequentemente scandiscono la quotidianità come paura, rabbia, tristezza, gioia.
Attraverso l’attività teatrale i bambini avranno l’occasione di interpretare in prima persona queste forti emozioni in un contesto contemporaneamente ludico e protetto in cui anche i sentimenti più forti trovano uno sfogo contenuto e misurato che offre sempre una risoluzione codificata e rassicurante in una semplice ma efficace messa in scena.
Gli insegnanti potranno realizzare un lavoro propedeutico con i bambini alla scoperta del loro patrimonio emotivo: questo percorso di indagine potrà essere realizzato attraverso vari canali che gli insegnanti saranno liberi di scegliere in base alle attitudini della classe, al programma didattico e alle altre attività collaterali svolte durante l’anno.
MODULO MINIMO: 12 ORE

raccontami una storia
un viaggio attraverso le fiabe più belle di sempre in cui partendo dal piacere di leggere si passa al piacere di interpretare. Creatività e immaginazione convogliano nella messa in scena di una fiaba tra le più celebri con cui i bambini avranno l’occasione di sperimentare la propria espressività e di incanalare la propria energia nell’interpretazione dei personaggi preferiti.
Insieme agli insegnanti i bambini avranno il piacere e il divertimento di indagare anche attraverso altre modalità la favola oggetto del laboratorio.
MODULO MINIMO: 20 ORE

teatro a passo di danza
un percorso incentrato sull’espressività corporea in cui si mescolano le tecniche dell’improvvisazione teatrale e del teatro-danza alla scoperta dello spazio (attorno a me, fra me e te, fra noi e loro); del gesto che comunica più delle parole; del ritmo che c’è dentro di me e che posso condividere con gli altri. Il corpo, il movimento, possono dare l’opportunità ai bambini di raccontarci quello che con le parole non riescono a dire.
MODULO MINIMO: 12 ORE

il mio mondo magico
un viaggio fantastico che condurrà i bambini dentro la loro stessa immaginazione alla scoperta del “come” riuscire a raccontarla agli altri. Ogni bambino ha la possibilità e il diritto di immaginare qualunque cosa... mondi, trasformazioni, personaggi, magia... grazie ad alcune specifiche tecniche teatrali, ogni bimbo verrà aiutato ad immergersi completamente nella propria fantasia raccontandola contemporaneamente a compagni ed insegnanti: l’aula si trasformerà in un mondo fantastico popolato da creature mai viste, gli oggetti di uso quotidiano diventeranno utensili non ancora inventati, ogni rumore assumerà significati inattesi.
Il modo di immaginare di ciascun bambino è unico ed irripetibile: questa diversità verrà valorizzata e guidata ad emergere per poi sperimentare quanto sia bello e divertente se tutti insieme ci immaginiamo uno stesso mondo inventato, frutto e sintesi della fantasia di ciascuno.
MODULO MINIMO: 12 ORE

l’A, B, C del corpo
il primo strumento di comunicazione e di contatto con il mondo è il nostro corpo: uno strumento eccezionale di cui non sempre conosciamo tutte le potenzialità. Il corpo lo possiamo usare per esprimere le mie emozioni, per tradurre la mia fantasia... ma come fare? quali sono le mie possibilità? e i miei confini? e ancora, come posso usare lo spazio che mi circonda?
Un percorso alla scoperta del proprio corpo e della comunicazione non verbale fatta di gesti, sguardi, ritmi, respiro, energia e spazio; un laboratorio che aiuterà i bambini a prendere coscienza delle proprie potenzialità espressive e a saper leggere quelle degli altri.
MODULO MINIMO: 12 ORE

facciamo che io ero ...
Un lavoro creativo, un laboratorio espressivo, un gioco molto divertente! Il gioco di essere qualcun altro, inventare un personaggio realistico o fantastico e dargli corpo, voce e anima. Attraverso un giusto uso dei nostri primari strumenti espressivi (corpo e voce), l’ausilio di semplici maschere che ci guidano ad una prima scoperta dei caratteri e qualche elemento di costume, i bambini giocheranno ad interpretare i ruoli che più li stimolano e li attraggono indossando i personaggi come si indossa una seconda pelle. Perché su un palco, per finta e protetti da un personaggio, si può dire molto di sé e del proprio mondo.
MODULO MINIMO: 12 ORE

gioco di squadra!
Questo laboratorio propone ai bambini un’attività in cui viene esaltata l’importanza delle relazioni e della collaborazione con i compagni. La pratica teatrale viene usata come strumento per far giocare i bambini insieme, eliminando preclusioni o diffidenze che spesso caratterizzano i gruppi e che possono portare all’isolamento di alcuni individui “fragili”. Gli esperti propongono giochi ed esercizi corali, che possono essere svolti esclusivamente grazie ad una forte collaborazione fra i partecipanti nel rispetto delle diversità individuali. 
Il lavoro, dunque, consente e valorizza l’espressione dell’individualità e della creatività personale, ma pretende anche il rispetto di regole precise e soprattutto l’affiatamento del gruppo che deve essere unito e solidale.
Perché il teatro è un gioco per tutti dove gli unici avversari sono i propri confini; un gioco di squadra ma senza competizione dove chiunque fa la differenza e non c’è la panchina!
MODULO MINIMO: 12 ORE 

il mio mondo magico 

ogni bimbo verrà aiutato ad immergersi nella propria fantasia “raccontandola” teatralmente a compagni ed insegnanti. Il modo di immaginare di ciascun bambino è unico ed irripetibile: questa diversità verrà guidata ad emergere per poi sperimentare quanto sia divertente se tutti insieme ci immaginiamo uno stesso mondo inventato.

MODULO MINIMO: 12 ORE 

un grazie speciale a