Via G. Garibaldi, 56 - 40056 Valsamoggia loc. Calcara di Crespellano (Bo) | info@teatrodelletemperie.com
produzione prosa
niente più niente al mondo
con Crescenza Guarnieri
  • niente più niente al mondo
la locandina:

di Massimo Carlotto
adattamento teatrale di Nicola Pistoia

 

scena Francesco Montanaro
costumi Sandra Cardini
luci Marco Laudando
aiuto regia Cristina Baldassarri
regia Nicola Pistoia

crediti:
  • categoria: Prosa
  • anno: 2015
  • diretto da: Nicola Pistoia
  • scritto da: Massimo Carlotto
  • costumi: Sandra Cardini
  • una produzione: Casanova Teatro e Razmataz
la trama:

Crescenza Guarnieri indossa una sottoveste cinese da 12,90 euro, ha una bottiglia di vermuth in mano, parla da sola.

E' una madre nella desolata provincia torinese che sogna un futuro diverso per la figlia ormai ventenne che si ostina a chiamare “bambina”. 

Un’anima infelice obbligata ad una «vita da discount», dove il cielo non si vede perché sopra ci sono ancora cinque piani a schiacciare un nido di sogni cullati dall’ignoranza, dai gossip, dalla tv spazzatura; eppure così ingenui e puri.

Ma che succede se un marito senza ambizioni e una figlia senza sogni ad un tratto diventano improvvisamente degli estranei?
Fra ossessioni da tele-imbonitori, matrimoni sontuosi di vips e pettegolezzi di quartiere, si fa strada nel piccolo cuore provato di una donna sola l’inaspettata consapevolezza che lì, nelle case dei ricchi dove va a servizio, le persone si parlano e non solo per fare l’elenco della spesa.

I ricchi esprimono sentimenti, opinioni, gioie dolori, mentre nel grigio quotidiano di una periferia qualunque le emozioni muoiono lente.

un grazie speciale a