Via G. Garibaldi, 56 - 40056 Valsamoggia loc. Calcara di Crespellano (Bo) | info@teatrodelletemperie.com
produzione prosa
StramboLetto
StramboLetto - circo-teatro di stupore e divertimento
  • StramboLetto
la locandina:

DATA - DISPONIBILE DAL 27 FEBBRAIO 2017

con Alessia Raimondi

e con Camilla Ferrari, Biljana "Bibi" Hamamdzieva

scritto e diretto da Andrea Lupo

disegno luci e suoni Andrea Bondi
scenografia Alessandro Zanardi
costumi Alessia Raimondi

una produzione Teatro delle Temperie

con il sostegno della Provincia di Bologna e della Regione Emilia Romagna

crediti:
  • categoria: Teatro ragazzi
  • anno: 2013
  • diretto da: Andrea Lupo
  • scritto da: Andrea Lupo
  • una produzione: Teatro delle Temperie
la trama:

una bambina
il suo orsacchiotto
e un letto... strambo!

strane creature che affollano la notte:
simpatici ragnetti che si nutrono di risate,
mostri giganti avidi di orsacchiotti,

e un uomo nero
che svelerà ai bambini l’arma segreta contro gli incubi

se avete paura del buio...
se la vostra cameretta nella notte diventa un covo di mostri spaventosi...

se un incubo gigantesco minaccia il vostro sonno e il vostro orsacchiotto...

lasciatevi guidare dall’uomo nero e danzerete con i fantasmi del buio

le ombre vi faranno il solletico e sconfiggerete i mostri più cattivi

andate a dormire tranquilli

lo stramboLetto vi insegnerà a non temere il buio e le sue creature meravigliose

scheda didattica

ambito disciplinare:
indagine sull’emozione della paura e sulla sua elaborazione

parole chiave:
paura, sogno, incubo, mostri immaginari, coraggio, fiducia

destinatari:
Scuole dell’Infanzia e Primarie

obiettivi:
- stimolare i bambini ad una riflessione sulle proprie paure, il loro insorgere e i possibili modi per affrontarle e superarle;
- mettere in scena il repertorio dell’immaginario infantile sulle paure notturne;
- utilizzare stimoli visivi e sonori;
- dare ai bambini la possibilità di “portarsi a casa” lo spettacolo con l’omonimo libro.
 
lo spettacolo:
ideato e realizzato contemporaneamente all’omonimo libro per l’infanzia scritto da Andrea Lupo e illustrato da Elisa Rocchi, lo spettacolo racconta di una bambina, Nina, che come molte bambine e molti bambini non ha mai molta voglia di andare a letto la sera...
Nina ha paura che appena si addormenterà, come ogni notte, da sotto e da dietro il suo lettino inizino ad uscire le creature dei sogni e degli incubi. Tra queste, la più tremenda è la Mostruosa Ruborsetti che, come ogni notte, viene per rubare il morbido e tenero orsacchiotto Chico.
Attraverso una straordinaria avventura notturna fatta di vicissitudini spaventose, ridicole e divertenti, Nina imparerà come affrontare le proprie paure riuscendo infine a sconfiggere la cattivissima Ruborsetti e i suoi perfidi assistenti.
 
indicazioni scenografiche:
la scena si presenta, da principio, come la cameretta di Nina: un grande letto a baldacchino occupa il centro della scena. Nel corso dello spettacolo quell’unico elemento scenografico si trasforma di volta in volta: dai suoi cassetti escono i simpatici Ragnetti del Solletico; il cuscino si anima, rivelandosi il fidato amico di Nina; dalla struttura del letto emergono Lenzuolo, la gigantesca e Mostruosa Ruborsetti, e il mirabolante Uomo Nero. Il letto stesso, compiendo delle spettacolari evoluzioni, diventerà la palestra in cui la piccola Nina si allenerà a sconfiggere i mostri più cattivi.
 
tecniche e linguaggi:
lo spettacolo nasce dalla commistione di diversi linguaggi espressivi, prevalentemente teatro d’attore e nuveau cirque. L’utilizzo della parola è quasi totalmente abolito, mentre grande importanza è data agli stimoli visivi, sonori e musicali. Le arti circensi si fondono nella narrazione diventando quasi irriconoscibili e indissolubillmente parte di essa.
 
durata:
50 minuti circa
 
attività:
la paura, soprattutto la paura dei bambini, è un sentimento che merita rispetto ed attenzione; è un’emozione che svolge un ruolo cruciale nella crescita di chiunque e in quanto tale non può e non deve essere negata, irrisa, né minimizzata.
Questo racconto sulla paura (in forma narrativa e spettacolare) vuole valorizzare la capacità attiva dei bambini di trasformare e affrontare le proprie paure. Noi li accompagniamo in questo straordinario percorso cercando di aiutarli a trovare la forza per individuare la via d’uscita.

approfondimenti:
StramboLetto, libro scritto da Andrea Lupo, con le illustrazioni di Elisa Rocchi.
 
sede:

teatro o istituti scolastici, in ambiente concordato a seguito di sopralluogo.

data:
disponibile dal 27 FEBBRAIO 2017

scheda tecnica

Per ricevere la scheda tecnica dello spettacolo vi invitiamo ad inviare una mail a:
info@teatrodelletemperie.com

il libro

StramboLetto è anche un libro per l'infanzia scritto da Andrea Lupo ed illustrato da Elisa Rocchi.

E' possibile portarsi a casa lo spettacolo acquistando il libro presso l'ufficio di Teatro delle Temperie presso il Teatro Calcara!

un grazie speciale a